CORSO SPAZI ED AMBIENTI CONFINATI


Con il corso Spazi ed Ambienti confinanti, sarà attribuita molta importanza all'utilizzo dei dispositivi e delle strumentazioni messe a disposizione dei lavoratori per affrontare il rischio esalazioni di gas tossici (es. rilevatori di gas).

  • Costo

Il ruolo formativo del seguente corso è quello di trasmettere o rafforzare le conoscenze teorico/pratiche sulla Sicurezza sul Lavoro, con particolare riferimento ai fattori di rischio, danno e prevenzione che si riscontrano in un'attività lavorativa svolta in un ambiente confinato.

MODALITA' DI EROGAZIONE DEL CORSO:

Il corso è offerto per totali 8 ore di cui: 6 ore in e-learning (ONLINE) e 2 ore svolte in COUCHING PRATICO presso lo stesso Datore di Lavoro dell'impresa o un RSPP abilitato.

Il modulo COUCHING da compilare e firmare è scaricabile dalla piattaforma telematica dopo l'accesso dello studente con login e password al corso.

Parte Teorica (6 ore):

  • Normativa di riferimento (D. Lgs. 81/2008 e D.P.R. n. 177/2011),
  • obblighi dei soggetti responsabili,
  • sistemi di sensibilizzazione,
  • luoghi classificati come Ambienti confinati dal D. Lgs. 81/2008,
  • i rischi principali connessi all'esecuzione di lavori in Ambienti Confinati,
  • i principali DPI (classificazione e descrizione dei DPI ai sensi del D. Lgs. 81/2008).

Parte Pratica (2 ore):

  • comprende un percorso di addestramento all'utilizzo dei DPI APVR e DPI di III Categoria,
  • le modalità di utilizzo dei rilevatori di gas e atmosfere esplosive,
  • gestione dell'emergenza con tecniche di Primo Soccorso (in caso di incendio/esplosione, anossia , presenza di gas tossici, recupero infortunato)

Il corso è obbligatorio ai sensi degli Art. 34, 37, 66, 77 D. Lgs. 81/2008, al D.P.R. n. 177/2011 e all'Accordo Conferenza Stato-Regioni 123/2012

Per maggiori informazioni, utilizzare il form "richiedi informazioni"

Richiedi informazioni